15 ottobre 2015

Brasato d'inizio autunno

Le giornate sono ancora lunghe, ma la sera la giacca si porta volentieri, e la natura ci regala gli ultimi frutti estivi...come coniugare la stagionalità delle verdure con un piatto tipicamente da freddo? Con un ottimo brasato alle verdure d'autunno, un connubio perfetto che appagherà tutti i palati!

Brasato d'inizio autunno
Ingredienti per 6/8 persone

1,5 kg di aletta di manzo
1 peperone verde
2 melanzane piccole
2 zucchine
1 cipolla
2 carote
1 porro
2 spicchi di aglio
500 ml di polpa di pomodoro
peperoncino
basilico
prezzemolo
olio EVO
sale e pepe

Lavare e mondare tutte le verdure e tagliarle a pezzetti di 1 cm circa. In una grossa pentola di ghisa aggiungere 5/6 cucchiai di olio EVO, metà delle verdure, la carne, l'altra metà delle verdure e la polpa di pomodoro. Aggiungere sale, pepe e un pizzico di peperoncino.
Accendere il gas a fuoco dolcissimo e lasciar cuocere almeno 2 ore, girando di tanto in tanto per non fare attaccare.
Lasciar raffreddare la carne nella pentola. Tagliarla a fette non troppo sottili, e frullare la verdura. Adagiare la carne nel composto di verdura e scaldare il tutto a fuoco lento. Servire con riso e polenta per un gustoso piatto unico!

Pizzoccheri valtellinesi

L'autunno è arrivato, non c'è nulla da dire...e occorre festeggiarlo a dovere, con un piatto molto sostanzioso quanto buono... però va fatto bene, proprio come lo fanno a due passi da casa mia, senza imbrogliare sul formaggio o lesinare sul burro. Tanto lo si mangia due volte all'anno dai...e il giorno dopo, insalatina!!

Pizzoccheri valtellinesi
Ingredienti per 6 persone
500 g di pizzoccheri
200 g formaggio casera
200 g formaggio latteria (semigrasso dolce)
150 g parmigiano grattugiato
150 g burro di alpe
6 foglie di salvia
2 spicchi di aglio
1 grossa patata
250 g di coste

Tagliare a cubetti piccoli il formaggio e porlo in un'ampia zuppiera insieme al parmigiano.
Mettere a bollire una grossa pentola di acqua, tagliare a cubetti la patata e a listarelle le coste, e tuffarle nell'acqua bollente salata, facendole cuocere 15-20 minuti. Nella stessa acqua cuocere la pasta come indicato sulla confezione.
Nel frattempo pelare gli spicchi di aglio e metterli in un pentolino con la salvia, a fuoco dolcissimo. Lasciar cuocere finchè il burro imbrunisce. Eliminare l'aglio. Scolare la pasta, mescolarla al formaggio ed unire il burro. Mescolare bene e servire caldissimo!