11 dicembre 2014

Penne con crema di porri e ricotta salata

Come sempre mi sono trovata ad inventare una cena con quello che avevo in casa...che nella fattispecie era davvero poca roba!!! Ma per fortuna erano tutti gli ingredienti giusti per trasformare una cenetta che poteva essere disastrosa in una super cena! Parpapapà si è leccato anche il piatto...

Penne con crema di porri e ricotta salata
Ingredienti per 4 persone
320 g di penne di semola
4 porri
50 g di pancetta affumicata
100 g di ricotta
40 g di ricotta salata
olio EVO
sale e pepe

Pulire e tagliare a rondelle sottili il porro. In una pentola scaldare tre cucchiai di olio EVO e far rosolare i porri, aggiustandoli di sale e pepe. Aggiungere mezzo mestolo di acqua bollente e farli cuocere 10 minuti per renderli belli morbidi.
Frullare i porri con la ricotta e un cucchiaio di olio EVO.
In una padella antiaderente far soffriggere la pancetta.
In una ciotola mischiare porri e pancetta, scolare la pasta al dente, miscelare e grattare la ricotta salata. Aggiungere pepe a piacere e...buon appetito!!!

Stamppot all'olandese

Chi mi conosce sa quanto io sia innamorata dell'Olanda...non nascondo il mio sogno di trasferirmici prima o poi. Ad ogni viaggio ne rimango sempre più affascinata...anche dal punto di vista culinario!
Ho comprato un libricino interessante con tante belle ricettine...soprattutto i famosi Stamppot, ovvero stufati accompagnati da purè di patate arricchiti con tante altre verdure. E così ho deliziato i miei amichetti un sabato sera con uno stufato di manzo reso più interessante dalla paprika in abbondanza! e la mia ghisa ha funzionato a dovere...tre ore di cottura hanno reso la carne tenerissima e super saporita! Ho accompagnato il tutto con broccoletti al vapore saltati con un pochino di acciuga e peperoncino e un bel purè di patate rosse e gialle.

Stamppot all'olandese
Ricetta per 4 persone
600 g di carne di manzo a pezzetti
olio EVO
40 g burro
farina bianca qb
4 teste di aglio
1 cipolla dorata
200 g di pomodoro in salsa
2 cucchiaini di paprika forte
sale e pepe
1 scatola di fagioli cannellini
1 cuore di dado

In una bella pentolona di ghisa far sciogliere il burro con 4 cucciai di olio. Aggiungere l'aglio tritato finemente e lasciarlo imbiondire. Infarinare i pezzi di carne, lasciarla dorare bene. Aggiungere la cipolla a fette sottile, lasciar cuocere ancora un attimino, quindi aggiungere 1,5 L di brodo (io ho aggiunto acqua e un cuore di brodo...) e lasciar cuocere a fuoco dolcissimo per 2 ore, rigirando di tanto in tanto. Aggiungere la passata, sale e pepe, la paprika e i cannellini. Lasciar cuocere ancora 40 minuti e lasciar riposare per almeno altre due ore.
Più riposa più la carne si insaporisce! Mangiarla il giorno dopo è ancora meglio :)