4 giugno 2014

Arrosto di manzo agli scalogni

Effettivamente era un po' di tempo che non sfruttavo la ghisa per un bell'arrosto...ma come sempre il mio fidato macellaio mi ha proposto un pezzo succulento di polpa roast-beef, non così nobile da fare all'inglese, ma comunque morbidissimo per un arrosto.
Sul web ci sono 1000 ricette ma non avevo voglia di andare a comprare quello che mi mancava, così ho adattato una ricetta con quello che avevo in casa ed il risultato è stato davvero ottimo!

Arrosto di manzo agli scalogni
Ingredienti per 6 persone
1,2 kg di polpa di roast-beef legata
8 scalogni
30 g di burro
vino bianco
olio EVO
sale
pepe

Nella ghisa, lasciar sciogliere il burro con 3 cucchiai di olio, quindi far sigillare bene la carne da tutti i lati.
Nel frattempo tagliare a fette grossolane gli scalogni.
Una volta sigillato mettere su un piatto l'arrosto e aggiungere al fondo di cottura 1/2 bicchiere di vino bianco, lasciandolo sfumare per un minuto. Aggiungere gli scalogni e lasciarli cuocere finchè sono ben dorati (ma non disfatti). Aggiungere nuovamente la carne, cospargerla di sale e pepe e metterla in forno caldo a 180°C per 20 minuti con il coperchio. Girarla e bagnarla con il fondo di cottura, lasciandola cuocere per ancora 20 minuti.
L'interno rimarrà rosato. Da servire ben calda con gli scalogni d'accompagnamento.