19 novembre 2013

Pranzetto da Bistrot (Cotoletta di maiale al vino rosso e Crauti matti)

Quando Parpapapà è a lavorare nel week end io e parpanino ci trasferiamo dai parpanonni P.e K.
Spesa al mercato, macellaio, leccornie da ogni dove...per fortuna la parpanonna ha sempre il pranzo pronto anche quando arriviamo tardi!
Questo sabato ci ha proposto Cotoletta di maiale al vino rosso e Crauti matti (ovvero Cavolo rosso brasato)...una vera bontà!



Crauti matti (Cavolo rosso brasato)
Ingredienti per 6 persone (naturalmente la nonna asserisce che basterebbero per 3 scarse...)
1 cavolo rosso molto grosso
1 cipolla bianca
aceto di vino rosso
4 grani interi di ginepro
6 grani interi pepe nero
olio EV
acqua
sale grosso
zucchero

Affettare finemente il cavolo rosso (meglio ancora se con l'affettatrice) e lasciarlo a bagno in acqua calda un quarto d'ora.
Affettare la cipolla finemente e metterla nella cocotte più grande che avete con 5 cucchiai di olio EV. Colare il cavolo, aggiungerlo a freddo nella cocotte con pepe e ginepro, un cucchiaino di zucchero, una manciata di sale grosso, 1/2 l di acqua fredda e un bicchiere di aceto.
Chiudere il coperchio e lasciar cuocere a fuoco dolcisimo per 1 h e 30 m.

Cotoletta di maiale al vino
Ingredienti per 4 persone
4 braciole di maiale
farina 00
1 bicchiere di vino rosso
sale
pepe
olio EV
capperi sotto aceto

Infarinare le cotolette e metterle in una padella ben calda con 3 cucchiai di olio EV. Farle rosolare bene da entrambi i lati, aggiustare di sale e pepe. Aggiungere 1 bicchiere di vino rosso e qualche cappero. Lasciar evaporare il vino finchè si crea un gustoso intingolo!


Vellutata di fagioli

La vellutata di fagioli è davvero una squisitezza della Parpanonna M. Il fatto che parpapapà non la apprezzi è davvero un mistero per me. Il gusto rotondo leggermente affummicato, la consistenza liscia e cremosa, valgono la pazienza nel farla, soprattutto nel setacciarla. Orgoglio di mamma anche il mostriociattolo ne ha mangiato un piattino...bravo ometto!

Vellutata di fagioli
Ingredienti per 4 persone

500 g di fagioli borlotti secchi
50 g di pancetta affumicata a cubetti
160 g di tagliatelle all'uovo
1 cipolla bianca
olio EV
sale e pepe

Lasciar riposare 24 ore i fagioli in acqua fredda.
Nella vostra cocotte di ghisa (la cottura nella ghisa è proprio la morte sua, come si suol dire!) scaldare 5 cucchiai di olio Ev e far dorare la cipolla e la pancetta.
Sciacquare i fagioli, scolarli bene e aggiungerli al condimento. Regolare di sale e pepe e far rosolare i fagioli 6/7 minuti affinchè prendano bene il sapore. Aggiungere 1,8 l di acqua calda e due dadi di carne e lasciar sobbollire dolcemente per un paio d'ore, rigirando di tanto in tanto.

Terminata la cottura frullare bene nel frullatore, quindi, con santissima pazienza setacciare il tutto.
Una volta ottenuta la vellutata rimetterla sul fuoco e aggiungere 160 g di tagliatelle all'uovo sbriciolate.
Servire con abbondante pepe e un filo d'olio.

Già così è buonissima, se volete un pochino modificarla potete aggiungere parmigiano, rosmarino o un pezzettino di peperoncino.

Cenetta cinese

Cosa c'è di più bello di una cenetta in famiglia? Se poi non è tradizionalista come la famiglia di origine di Parpapapà è ancora meglio...per cui con l'aiuto della parpazia M. abbiamo preparato una succulenta cenetta cinese, divorata anche dalla cuginetta...con un'alternativa di polpette classiche per il parpazio L. che di nascosto assaggiava qua e la le specialità comasco-cinesi!
L'unica nota dolente è la mancanza della Wok di ghisa...certo che se Babbo Natale non avesse idee...saprei dove indirizzarlo :) Anche se la presentazione nelle cocottine era spettacolare! Grazie Parpazia <3


Pollo alle Mandorle (ricetta della Parpazia M.)

Ingredienti per 4-6 persone
1 petto di pollo di media grandezza
100 g di mandorle non pelate
1 cipolla bianca
farina
olio EV
sale e pepe
salsa di soia

Tagliare a pezzetti di un paio di cm il petto di pollo. Nella vostra ghisina fate rosolare la cipolla tagliata sottile con 4 cucchiai di olio. Infarinate il pollo e fatelo rosolare bene. Aggiustate di sale e pepe, aggiungete le mandorle e irroratelo con abbondante salsa di soia. Lasciate cuocere 8-10 minuti.

Pollo agli anacardi
 Ingredienti per 4-6 persone

1 petto di pollo di media grandezza
1 peperone giallo
1 cipolla bianca
1 cucchiai di aceto di riso
1/2 bicchiere di vino bianco secco
100 g di anacardi tostati non salati
2 albumi
2 cucchiai di maizena
olio di sesamo
salsa di soia

Tagliare il pollo a pezzettini di un paio di cm, metterlo in una ciotola con un cucchiaio di aceto di riso, vino bianco e 5 cucchiai di salsa di soia. Lasciarlo riposare in frigorifero per un'oretta coperto dalla pellicola.
Tagliare a velo (io l'ho fatto con l'affettatrice) la cipolla e metterla a soffriggere con 4 cucchiai di olio di sesamo, appena dorata aggiungere il peperone tagliato a quadratini di 1 cm circa.
In un piatto sbattere gli albumi con la maizena fino a far diventare il composto bianco e spumoso. Passare i pezzetti di pollo e buttarli in pentola (nella wok sono perfetti), facendoli saltare bene. Aggiungere gli anacardi, far saltare per 5 minuti, quindi irrorare con salsa di soia e far cuocere per 10 minuti circa.

Maiale in agrodolce
Ingredienti per 4-6 persone 

600 g di lonza di maiale
1 cipolla bianca
1 peperone rosso
ketchup
salsa worchestershire
salsa di soia
aceto di riso
2 fette di ananas in scatola (quello senza zucchero)
zucchero
maizena
olio di sesamo

Tagliare a pezzetti la lonza di maiale con uno sspessore di 2 cm circa.
In una wok aggiungere 4 cucchiai di olio di sesamo e la cipolla tagliata a velo. Aggiungere il peperone mondato e tagliato a pezzettini, lasciarlo rosolare un paio di minuti. Infarinare con la maizena la carne e buttarla nell'olio caldo. Nel frattempo preparare la salsina con 1 cucchiaio e 1\2 di aceto di riso, 2 cucchiai e 1\2 di ketchup, 1 cucchiaio di salsa worcestershire, 5 cucchiai di zucchero, 2 cucchiai di salsa di soia. Una volta rosolata bene la carne aggiungere la salsetta e lasciar caramellare. Aggiungere l'ananas a pezzettini e lasciar cuocere ancora una decina di minuti.

Spaghetti di soia alle verdure (Ricetta della parpazia M.)
Ingredienti per 4-6 persone
200 g di Spaghetti di Soia
2 cucchiai di olio Ev
Salsa di soia
1 zucchina grande
1 peperone rosso
1 peperone giallo
1 carota
1 cipollotto o 1 porro
Una manciata di fagiolini mondati
Una manciata di germogli di soia
1/2 scatoletta di mais



Scaldate l'olio nella wok, aggiungete cipollotto, carota, peperoni, fagiolini e zucchina. Irrorate con salsa di soia e mescolate bene. Se si asciuga aggiungete un pochino di acqua calda finchè le verdure sono morbide.
Nel frattempo portate a bollore l'acqua con un po' di sale, buttare gli spaghetti e lasciarli cuocere un paio di minuti. Scolarli e buttarli nelle verdure, irrorare ancora con un po' di salsa di soia e servire ben caldi.


Involtini primavera (Ricetta supervelocissimissima...)
1 confezione di dischi di riso per involtini primavera
1 confezione di verdure in padella Esselunga (Cavolo rosso, cavolo bianco, porro, peperone rosso)
1 confezione di germogli di soia
1 confezione di gamberetti surgelati (300 g)
salsa di soia
olio EV

In una padella lasciar scaldare 4 cucchiai di olio EV e aggiungere la confezione di verdura (nel reparto fresco Esselunga, una comodità pazzesca) e un barattolino di germogli di soia sciacquati e colati. Far saltare per 5 minuti e irrorare con abbondante salsa di soia. Nel frattempo buttare in acqua calda 300 g di gamberetti surgelati e lasciarli sobbollire per tre minuti. Colarli e aggiungerli alla verdura. Lasciar cuocere ancora un paio di minuti mescolando bene.
Nel frattempo lasciar ammorbidire i dischi di riso tra due asciugapiatti bagnati e strizzati. Una volta morbidi accoppiarne due alla volta e farcirli con la verdura. Chiuderli bene, adagiarli su una teglia e spruzzarli con olio EV. Cuocere 6/7 minuti al forno, finchè la superficie è dorata.